mercoledì 19 dicembre 2012

Nel tunnel

Bene,
posso di nuovo dire di essere nel tunnel, nella galleria.
A dispetto di quello che sembra, non è una cosa brutta.
Il pensiero della galleria mi fa ritornare a quando ero piccolo.
Dopo un anno passato ad aspettare, a luglio si prendeva il treno.
Dopo curve e gallerie, quasi a Savona si cominciava a intravedere il mare.
Poi si entrava nel TUNNEL. QUEL TUNNEL.
Era lunghisssimo, non finiva mai, ma non importava.
Alla fine c'era il mare, il mio mare, la mia vacanza.
Ora quel tunnel che sto iniziando a percorrere è
quello dell'inverno.
Non importa quanto sia lungo e buio.
Intanto ho cominciato a percorrerlo di corsa
e al fondo c'è una qualsiasi forma di mare ad aspettare.
E' precisamente ciò che volevo

2 commenti:

  1. Stai solo attento a non imboccare il tunnel di via Marinai d'Italia alla sera...

    RispondiElimina